logo foodandgoodlife
Cerca
Gnocchi di cavolfiore senza farina.

Gnocchi di cavolfiore senza farina. Ricetta Keto

Gnocchi di cavolfiore. Ricetta  Keto e vegetariana

Gnocchi di cavolfiore senza farina di frumento. Ricetta low carb, Keto, Paleo, vegetariana e senza glutine. Questo è un primo piatto low carb. Ma non solo, è anche un primo piatto per la dieta chetogenica, per chi è celiaco o intollerante al glutine perché come tutte le mie ricette non contiene farine di cereali.

Un primo piatto keto, vegetariano, sano e senza farine raffinate. Contiene solo farine low carb a basso contenuto di carboidrati, e solo ingredienti naturali.

Gnocchi di cavolfiore senza farina.
Gnocchi di cavolfiore senza farina, ricetta keto e vegetariana

Gli gnocchi di cavolfiore senza patate sono un’ottima alternativa ai primi piatti della tradizione italiana. La ricetta è senza farina di frumento, sono un primo piatto sano, naturale e leggero perché dopo averli mangiati non ci sentiremo appesantiti né avremo sbalzi glicemici.

Questa ricetta vegetariana è perfetta se avete del cavolfiore da consumare oppure per cucinarlo in modo diverso dal solito visto che non a tutti piace cucinato in modo semplice.

Vediamo subito quali sono gli ingredienti per questo primo piatto a basso contenuto di carboidrati e vegetariano.

Gnocchi di cavolfiore senza farina. Ricetta Low carb, Keto, Paleo e vegetariana

Ingredienti per la ricetta chetogenica

  • 500 g di cavolfiore lessato o al vapore e poi strizzato (servirà 1 cavolfiore grande o 2 medi)
  • 2 uova biologiche
  • 100 g di parmigiano grattugiato stagionato almeno 30 mesi
  • 100 g di farina di semi di sesamo
  • 60 g di farina di semi di lino chiari
  • curcuma, pepe e noce moscata q.b.
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • 1 spicchio di aglio

Ingredienti per la ricetta senza latticini, Paleo e Cheto-Paleo

  • 500 g di cavolfiore lessato o al vapore e poi strizzato (servirà 1 cavolfiore grande o 2 medi)
  • 2 uova biologiche
  • 170 g di farina di semi di sesamo
  • 80 g farina di semi di lino chiari
  • 1 cucchiaio di burro Ghee morbido o olio di cocco
  • 1 cucchiaino di sale marino grezzo integrale
  • curcuma, pepe o paprika e noce moscata q.b. in base ai vostri gusti
  • più altra farina di sesamo per lavorare l’impasto, se necessario

Per la cottura in padella degli gnocchi senza farina

  • 1 spicchio di aglio
  • olio evo o burro ghee q.b.
  • salvia
  • verdure a piacere

Procedimento degli gnocchi di cavolfiore

  1. laviamo e cuociamo il cavolfiore, al vapore o lessato;
  2. quando sarà cotto e tiepido lo strizziamo bene in un canovaccio da cucina, ovviamente pulito;
  3. pesiamolo per raggiungere i 500 grammi indicati nella ricetta;
  4. in una ciotola amalgamiamo tutti gli ingredienti, una volta formato il composto lasciamolo riposare in frigo per 30 minuti,
  5. trascorso il tempo riprendiamo l’impasto e formiamo gli gnocchi prelevando un po’ di impasto e lavorandoli con le mani o nel modo classico se preferite.
  6. se necessario usiamo della farina di sesamo per lavorare l’impasto;
  7. rosoliamoli in padella con aglio e olio extra vergine di oliva, oppure possiamo cuocerli in forno ventilato a 180 gradi avendo cura di metterli su placca rivestita di carta forno e ben distanziati;
  8. condiamo con il nostro sugo e serviamoli caldi con del basilico fresco.
Gnocchi di cavolfiore senza farina.
Gnocchi di cavolfiore senza farina, ricetta keto e vegetariana

Consigli utili

  • Potete condire questi gnocchi low carb con un buon ragù di carne grass-fed o un ragù di verdure di stagione.
  • Sono ottimi anche con un sugo amatriciana, un ragù bianco di carne o di verdure.
  • Potremmo servirli su una crema di verdure di stagione, con il pesto di basilico fatto in casa o quello che preferite.
  • Potete decidere di cuocerli in forno o rosolati in padella con aglio e olio evo, ma non andranno bolliti in acqua come i classici gnocchi.
  • Per chi è intollerante alle uova: per gli gnocchi di cavolfiore senza uova si possono omettere e sostituire con un cucchiaio di olio di cocco o burro ghee per chi è in dieta chetogenica. Oppure con 50 g di patata dolce bollita.

Per restare sempre aggiornati sulle nuove ricette seguitemi su:

Vi aspetto!

Se vi piacciono le mie ricette condividetele tramite link sui vostri Social!

E se vi è piaciuto questo primo piatto keto con il cavolfiore dovete assolutamente provare anche la mia ricetta della pizza di cavolfiore con provola e prosciutto crudo.

Consigli per gli acquisti:

Sale marino grezzo integrale:

Buona preparazione e good life!

Mary Geloso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso di Cucina Online Low Carb

Scopri di più

I posti sono limitati!