logo foodandgoodlife
Cerca
Piadina chetogenica

Piadina chetogenica ai semi di lino e sesamo

Piadina chetogenica ai semi di lino & sesamo, senza glutine

Avete voglia di mangiare  meno carboidrati e in modo più sano ma non sapete da dove iniziare? Allora cominciate da questa piadina chetogenica, sana e naturale. Fatta con solo farine low carb 100% naturali.

Questa piadina keto è senza glutine, facile da fare e contiene solo farine naturali e sane come la farina di semi di lino e la farina di semi di sesamo. La ricetta di questa piadina è adatta a tutti coloro che vogliono mangiare sano, naturale e low carb.

Piadina chetogenica
Piadina chetogenica ai semi di lino e sesamo. Senza glutine

Nel mio blog trovate tante ricette chetogeniche e senza glutine, come il pane chetogenico o la colazione chetogenica, scegliete quella che più vi piace e provatela!

la ricetta di questa piadina si adatta anche ad altri regimi alimentari, per esempio è adatta per:

  • La dieta paleo
  • uno stile di vita alcalino
  • per la life120
  • la dieta low carb
  • per chi è vegano o vegetariano
  • per una dieta senza glutine e lattosio
  • chi vuole ricette senza uova
  • chi predilige cibo vero e naturale.
mini piadina chetogenica
mini piadina chetogenica ai semi di lino e sesamo, senza glutine.

Piadina chetogenica ricetta

Ingredienti

  • 150 g di acqua
  • 100 g di semi di lino da ridurre in farina
  • 50 g di semi di sesamo da ridurre in farina
  • mezzo cucchiaino scarso di sale marino grezzo integrale (circa 2/3 grammi al massimo)
  • 1 cucchiaino di olio evo
  • spezie varie a vostra scelta: curcuma, pepe, origano o rosmarino q.b.

Piadina keto ricetta e procedimento

  1. Ridurre in farina i semi con un macina semi o macina caffè.
  2. mettiamo a bollire l’acqua con il sale, la curcuma e il pepe;
  3. appena l’acqua bolle versiamo le farine e mescoliamo velocemente fino a formare un composto compatto, aggiungiamo il cucchiaino di olio evo, le altre spezie o gli aromi scelti, amalgamiamo e versiamo l’impasto su un foglio di carta forno;
  4. lasciamo intiepidire;
  5. dopodiché stendiamo l’impasto tra due fogli di carta forno, date uno spessore di circa mezzo centimetro;
  6. formate le piadine aiutandovi con un coppa-pasta se decidete di fare delle mini piadine (foto sotto e sopra) oppure usate un coperchio di acciaio, un piatto o altro stampo tondo per farne tre grandi di circa 20 cm.
  7. Cuocere le piadine in padella calda a fuoco medio, basteranno circa due minuti per lato;
  8. una volta pronte farcire a piacere: es. bresaola condita con olio evo e limone, olive taggiasche e insalata; oppure con avocado condito con olio evo e limone e salmone selvaggio affumicato; zucchine grigliate e speck o prosciutto di Parma o San Daniele.
Piadine chetogeniche
Piadine chetogeniche in versione mini

Consigli utili per la piadina chetogenica

  • Usate le spezie o gli aromi che preferite;
  • una volta pronte potete congelare singolarmente le piadine keto e tirarle fuori dal freezer un paio di ore prima dell’utilizzo.
  • Perfette per i pasti fuori casi o per una cena chetogenica veloce.

Se vi è piaciuta questa ricetta condividetela sui vostri social tramite link.

Per restare sempre aggiornati nulle novità, sui nuovi articoli e sulle ultime ricette seguitemi sui Social qui sotto indicati: (clicca sulle parole colorate)

  1. Instagram @food_n_goodlife
  2. Facebook pagina  Food and good life
  3. Gruppo Facebook Le mie ricette low carb, keto, paleo, life120 e senza glutine”.
  4. Sul canale YouTube Mary Ricette LowCarb
  5. Telegram gruppo Food and good life

Disclaimer

Le informazioni riportate in questo articolo, come in tutto il blog, sono di carattere informativo e non sono intese come consigli medici. Non sostituiscono il parere del proprio medico o di un professionista competente. A volte riporto la mia esperienza personale ma il consiglio è sempre quello di farsi seguire, soprattutto per la dieta Cheto, da un nutrizionista con molti anni di esperienza in dieta chetogenica con cibo vero.

Buona preparazione & good life a tutte/i!

Mary Geloso

8 risposte

  1. Non ho parole per descrivere la persona che sei..una fonte di informazioni ..foto consigli..ti ammiro tantissimo grazie mille volte grazie per tutto questo che ci stai facendo conoscere. Rimango estasiata per tutta la tua conoscenza. in merito al mangiare sano. Grazie di nuovo.. cercherò di cominciare a mangiare devo farlo per i miei ospiti che ho in me..grazie di cuore

    1. Ma grazieee… Sei davvero gentile e sono felicissima che le ricette ti piacciano e ti siano di grande aiuto. Allora fammi sapere come va’ con la preparazione delle varie ricette mi raccomando. A presto!

    1. Ciao! Non so se riesci con quello… Per i semi di lino serve il macina caffè oppure il Bimby. Nel gruppo Facebook ho consigliato un ottimo macina caffè, ed è anche in offerta. fammi sapere. A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso di Cucina Online Low Carb

Scopri di più

I posti sono limitati!