logo foodandgoodlife
Cerca
Ciambella bicolore

Ciambella bicolore senza burro e con farine naturali

Ciambella bicolore senza burro. In due versioni buonissime, con farine naturali e senza glutine

Volete offrire alla vostra famiglia un dolce sano, buono, naturale ma allo stesso tempo goloso? Bene! Allora dovete provare una di queste due versioni della mia ciambella bicolore senza burro e con solo farine natural. Ricetta keto, Paleo, low carb, senza glutine e senza lattosio.

Provate entrambe le versioni se non seguite un tipo di alimentazione in particolare, se volete semplicemente mangiare un dolce sano, naturale e senza glutine. Entrambe le ricette sono ottime per chi è celiaco, intollerante al glutine e intollerante al lattosio. Tutte le mie ricette sono sempre senza glutine e senza zucchero raffinato.

Ciambella bicolore
Ciambella bicolore senza burro e con farine naturali. In due versione buonissime: keto, Paleo, senza glutine e senza lattosio.

Questa ciambella bicolore senza burro è ottima per la colazione di tutta la famiglia o per la merenda e perché no anche con un caffè a fine pasto.

Per i più golosi consiglio di aggiungere sulle fette di ciambellone bicolore all’olio della crema naturale di pistacchio o mandorla e granella di pistacchi o mandorle.

La farina di castagne è una farina naturale ma soprattutto è una delle farine senza nichel, perciò può essere usata da chi è allergico al Nichel. In questo caso consiglio di usare il miele come dolcificante, l’olio extravergine di oliva e di escludere il cacao; per il resto basterà seguire la ricetta.

Mangiare dolci in chetogenica è possibile? Si, è possibile! La ricetta della ciambella con le mandorle è perfetta per la colazione chetogenica dolce e per una colazione keto veloce. Per una colazione chetogenica al bar o fuori casa, basterà portare con voi una bella fetta di questo ciambellone keto e ordinare il vostro caffè preferito o un estratto di verdure e frutti rossi.

Ora passiamo a vedere gli ingredienti per questa ciambella bicolore soffice con olio. Preparate la più adatta a voi e al vostro regime alimentare e poi fatemi sapere. Vi aspetto su Instagram o nel mio gruppo Facebook (vi lascio i link alla fine dell’articolo).

Ciambella bicolore senza burro e senza glutine. Ecco le due versioni buonissime

Ingredienti per la versione Paleo con farina di castagne

  • 7 uova medie a temperatura ambiente o 6 grandi bio
  • 150 g di farina di castagne
  • 25 g di cacao amaro
  • 5 cucchiai di olio extra vergine di oliva o olio di cocco
  • la scorza grattata di 1 arancia biologica
  • il succo di mezza arancia
  • 4 cucchiai di miele biologico o 100 g di zucchero di cocco
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia o in alternativa vanillina
  • 1 bustina di Cremor tartaro con un pizzico di bicarbonato oppure solo 1 cucchiaino di bicarbonato attivato con il succo di arancia
  • un pizzico di sale marino grezzo o integrale
  • olio di cocco o Evo e cacao o farina di castagne per lo stampo
Ciambella bicolore con farina di castagne
ciambella bicolore con farina di castagne. Versione Paleo

Ingredienti per la versione keto e Keto-Paleo

  • 7 uova medie a temperatura ambiente o 6 grandi bio
  • 150 g. di farina di mandorle
  • 100 g di eritritolo o xilitolo
  • 25 g di cacao amaro
  • 5 cucchiai di olio Extra vergine di oliva o olio di cocco, (in alternativa burro ghee)
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia, in alternativa vanillina o scorza di limone o arancia biologici
  • il succo di mezzo limone medio-piccolo
  • 1 bustina di cremor tartaro
  • un pizzico di bicarbonato
  • un pizzico di sale rosa o sale marino grezzo o integrale.
  • olio di cocco e cacao per lo stampo

Procedimento per la ciambella bicolore

  1. Accendiamo subito il forno a 170 gradi in modalità ventilata.
  2. Imburriamo lo stampo per ciambella con olio di cocco e una delle farine low carb a nostra disposizione, oppure infariniamo lo stampo con il cacao amaro;
  3. Rompiamo le uova in una ciotola ma teniamo da parte 4 albumi che monteremo con un bel pizzico di sale rosa;
  4. dopo aver montato gli albumi a neve ben ferma passiamo a montare le uova con il dolcificante indicato nella ricetta;
  5. sempre montando aggiungiamo farina, olio, vaniglia, scorza di agrume, dopo aver amalgamato bene questi ingredienti aggiungiamo il cremor tartaro e il bicarbonato;
  6. amalgamiamo bene e uniamo anche gran parte degli albumi precedentemente montati a neve, incorporiamoli come sempre delicatamente dal basso verso l’alto;
  7. versiamo tre quarti di impasto nello stampo per ciambella o stampo per bundt cake precedentemente imburrato e infarinato;
  8. nel composto che rimane aggiungiamo il cacao e poi gli albumi montani a neve che avevamo lasciato da parte;
  9. incorporiamo bene il tutto e versiamo nello stampo al centro del composto chiaro;
  10.  inforniamo per 25-30 minuti;
  11. (il mio forno è molto potente e forse nel vostro sarà necessario metterlo a 180 gradi o semplicemente tenerla qualche minuto in più) comunque facciamo sempre la prova stecchino;
  12. sforniamo e decoriamo a piacere.

Consigli utili

  • La nostra ciambella con farine naturali si conserva a temperatura ambiente sotto una campana di vetro per tre giorni. Se la temperatura di casa è molto alta, dopo un paio di giorni, la conserveremo in frigo.
  • Potete congelarla a fette e tirarla fuori la sera per la mattina.
  • Se non potete mangiare le mandorle potete usare noci o nocciole.
  • Per renderla ancora più golosa potremmo cospargere la ciambella con del cioccolato fondente fuso.
  • Il mio forno è molto potente e forse nel vostro sarà necessario metterlo a 180 gradi o semplicemente tenerla qualche minuto in più in forno.
  • Per una ciambella senza nichel basterà non usare il cacao e sostituire la quantità di cacao con altra farina di castagne o con farina di patate dolci. E ovviamente useremo l’olio extravergine di oliva.
  • Abbinate una fetta di questa ciambella al bulletproof e avrete una colazione che sazia fino a pranzo e anche di più.

Per restare sempre aggiornati sulle novità del blog e sulle ultime ricette seguitemi su:

Inoltre se vi piacciono le mie mie ricette condividetele con altri tramite link su tutti i vostri Social.

Buona preparazione e good life!

Mary Geloso

2 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso di Cucina Online Low Carb

Scopri di più

I posti sono limitati!